Napoli, la città partenopea

Napoli è da sempre una delle più belle e vivaci città del Mediterraneo. La sua gente, il suo calore e la sua esuberanza hanno affascinato artisti provenienti da ogni parte del mondo e oggi continuano ad incantare anche chi è solo di passaggio. Con il city tour “Piezz e cor”, Gaeta Taxi Service ti farà vivere la magia della città di Pulcinella o, se preferisci, scegli di fare un’escursione a tema: con noi potrai visitare la città senza lo stress dei mezzi pubblici e il problema di orientarti nel dedalo di vicoli del centro storico.

Napoli City Tour “Piezz e cor”

Questo itinerario è uno spaccato della Napoli di ieri e di oggi: un condensato di arte, paesaggi mozzafiato e sapori tipici.

Durata: 8 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Il tour inizia con un giro panoramico fino ad arrivare in Piazza Garibaldi per una sosta presso una tipica pasticceria del posto con degustazione della famigerata sfogliatella. Proseguendo su Corso Umberto I si arriva a Piazza del Plebiscito per una passeggiata tra Piazza del Plebiscito, Piazza Municipio e Galleria Umberto I. Da qui sarà possibile visitare il Palazzo Reale, e il Maschio Angioino. Trasferimento nei pressi di Castel dell’Ovo per pranzo presso una tipica pizzeria.

Pomeriggio

Il tour continua raggiungendo Piazza San Gaetano per la visita alla suggestiva Napoli Sotterranea e al Teatro Greco Romano. Trasferimento per la visita al Duomo, con la cappella dedicata a San Gennaro, dove ogni anno il primo sabato di maggio avviene il miracolo della liquefazione del sangue del santo.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata

Escursioni a tema

Se hai già visto Napoli e vuoi approfondire dei particolari itinerari scegli di fare un’escursione a tema, come ad esempio:

Napoli “tesori preziosi” Un itinerario per chi ama scoprire i tesori custoditi nei musei e nei palazzi della città – dalle collezioni storiche e i reperti pompeiani del Museo Archeologico alle opere di Caravaggio e Tiziano del Museo di Capodimonte, dalla magnificenza borbonica del Palazzo Reale alla vita monastica dei certosini di San Martino.

Napoli “tra sacro e profano” I teschi nel cimitero delle Fontanelle, le reliquie di San Gennaro, il Cristo Velato, le botteghe del presepe dissacratorio di San Gregorio Armeno, i sotterranei del Complesso Monumentale di San Lorenzo: un mix rappresentativo della religiosità e della superstizione di una Napoli che crede nei miracoli ma che non rinuncia ad un cornetto scaccia malocchio!

 

Ricorda che le nostre proposte sono tutte personalizzabili al 100% in base al tuo tempo e a cosa vuoi vedere: contattaci subito per studiare insieme l’itinerario più adatto a te!

Contattaci

Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatoria)

Il tuo messaggio

Share This