Gaeta e dintorni

Il piccolo borgo marinaro di Gaeta è la meta prescelta da quanti vogliono uscire dai circuiti del turismo di massa. Il suo passato, ricco di storia, inizia con Enea, che qui seppellì la sua nutrice, Cajeta, da cui prende il nome la città. Scegli di fare un “city tour” con Gaeta Taxi Service e scopri tutte le bellezze storiche, religiose e artistiche che riserva la piccola perla del Tirreno. E se soggiorni a Gaeta, approfitta della sua posizione geografica per visitare i suoi dintorni: aggiungi meraviglie made in Italy alla tua vacanza e scegli l’itinerario che preferisci. Chiamaci e prenota la tua macchina con autista per una escursione che diventerà una piacevole e indimenticabile scoperta per te e i tuoi compagni di viaggio.

Cajeta city tour

Itinerario completo che ti porta alla scoperta di tutti i tesori della città.

Durata: 6 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Prima Tappa

Si inizia dalla Montagna Spaccata da dove è possibile godere di una meravigliosa vista della Spiaggia di Serapo. La leggenda vuole che la montagna di squarciò quando Cristo esalò l’ultimo respiro sulla Croce. È possibile camminare lungo una delle fenditure della montagna fino alla Cappelletta a picco sul mare e lungo il percorso sarà possibile vedere le maioliche della Via Crucis e l’impronta nella roccia dell’infedele che non credeva all’origine religiosa della spaccatura. A seguire la visita del Santuario della SS Trinità, meta di tanti pellegrini e della suggestiva Grotta del Turco, nascondiglio sicuro dal quale i pirati turchi attaccavano le navi in transito. Si prosegue poi con la visita del Mausoleo del console romano Lucio Munazio Planco sulla sommità del Parco Regionale di Monte Orlando.

Seconda Tappa

Trasferimento nella zona medioevale del borgo, dove è possibile passeggiare nei vicoletti caratteristici alla scoperta di colonne e capitelli incastonati nelle mura dei palazzi e scorci panoramici. A “Gaeta Vecchia” si potrà visitare l’imponente Chiesa di San Francesco che sembra sorgere direttamente dalla terra, la Cattedrale, appena riaperta dopo un lungo restauro e, sul mare, la Chiesa della Santissima Annunziata con la meravigliosa Cappelletta d’oro e la chiesetta di San Giovanni a Mare con la sua cupola bizantina.

Terza Tappa

Trasferimento nel centro città e passeggiata nella caratteristica Via Dell’Indipendenza, strada pedonale ricca di piccole botteghe e costeggiata da palazzine addossate le une alle altre. Rappresenta l’antico borgo dei pescatori di cui ancora oggi resta il mercato del pesce, che si tiene giornalmente.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Reggia di Caserta e Monte Cassino

Un itinerario che ti conduce dal fasto del lussuoso palazzo reale alla semplicità della vita monastica dei benedettini.

Durata: 6 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Trasferimento a Caserta. Visita del Palazzo Reale, la più grande residenza reale del mondo, dove vissero i Borbone, una delle case regnanti più importanti di tutta l’Europa del XVII secolo. All’interno della reggia, costruita dal celebre architetto Vanvitelli, è possibile visitare gli appartamenti storici, con ampi saloni affrescati e sontuosi lampadari di cristallo. All’esterno, invece, si aprono i bellissimi giardini reali di stile inglese e il parco con le sue fontane e la bellissima Cascata di Diana.

Pomeriggio

Dopo pranzo si raggiunge Cassino per la visita dell’Abbazia di Montecassino, il monastero più antico d’Italia, voluto da San Benedetto da Norcia nel 529 d.c. All’interno dell’abbazia, oltre alla cripta, è possibile visitare anche il Museo, che raccoglie le varie fasi della storia e dell’arte del monastero e della vita dei monaci benedettini. Si prosegue poi verso il vicino Cimitero Militare Polacco, che raccoglie le spoglie dei soldati polacchi caduti durante la seconda guerra mondiale nella zona del cassinate.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Sorrento e Costiera Amalfitana

Un percorso che ti farà apprezzare tutta la bellezza, i colori ed i profumi del tratto di costa più famoso al mondo.

Durata: 8 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Il viaggio inizia dalla Penisola Sorrentina con attraversamento di paesi caratteristici come Vico Equense e Meta, fino ad arrivare a Sorrento. Passeggiata libera nella cittadina e per pranzo puoi scegliere di fare uno spuntino veloce nelle caratteristiche rosticcerie o di assaporare le prelibatezze della zona in uno dei ristoranti tipici della costiera.

Pomeriggio

Attraversamento interno della penisola con possibilità di ammirare gli agrumeti e gli aranceti tipici della zona. Arrivo nella colorata Positano e dopo una visita panoramica dall’alto per le immancabili foto si scenderà nel cuore del paesino per una piacevole passeggiata tra i caratteristici vicoletti.
Il percorso in macchina prosegue ammirando il paesaggio tra mare e monti tipico della costiera con breve stop panoramico sul Fiordo di Furore. Si prosegue poi fino ad Amalfi, dove sarà possibile visitare la città degustando un tipico gelato.
Ultima tappa del tour è Ravello, che per la sua posizione panoramica dominante sulla costiera è stata ribattezzata “la terrazza più bella del mondo”. Da sempre amata da attori, Ravello è stata d’ispirazione anche per famosi artisti, dal compositore Wagner al pittore inglese Turner.

* Su richiesta è possibile visitare una azienda agricola locale dove vengono prodotti limoncello, confetture e dolci a base di limoni. Sarà possibile seguire tutto il processo di produzione e passeggiare tra gli agrumeti respirando l’inebriante profumo dei limoni tipici di questa zona

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Sperlonga e Terracina

Un percorso che ti mostrerà la Riviera di Ulisse appartenuta agli antichi romani.

Durata: 5 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Sulla strada panoramica per Sperlonga, visita alla Villa di Tiberio, imperatore romano del I sec. d.c. che qui amava trascorrere le sue vacanze, e alla incantevole Grotta a lui dedicata. Nell’adiacente Museo Archeologico Nazionale sono conservate numerose sculture marmoree rinvenute durante gli scavi delle villa che raccontano le avventure di Ulisse, la cui leggenda narra che approdò in questi luoghi che oggi prendono il nome di “Riviera di Ulisse”. Si prosegue poi alla volta del centro cittadino, per una rilassante passeggiata nel dedalo dei vicoletti bianchi, alla scoperta delle botteghe del centro storico, delle torri di avvistamento e del belvedere che offre una veduta suggestiva che arriva fino al Circeo.

Pomeriggio

Trasferimento sul Monte Sant’Angelo, a Terracina, dove sorge l’imponente Tempio di Giove Anxur, Giove fanciullo, anch’esso risalente al I sec. d.c. Dal Tempio si gode di una ampia veduta sia verso il mare che verso l’interno, tanto che era utilizzato dagli antichi romani anche come base militare di avvistamento e protezione della città sottostante e della Via Appia, che arrivava fino a Roma. Si prosegue poi con la visita della Cattedrale e del centro storico di Terracina.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Napoli City Tour

Questo itinerario è un condensato del folklore, dell’arte, della superstizione e della cucina tipici della città partenopea.

Durata: 5 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Il tour inizia con un giro panoramico fino ad arrivare in Piazza Garibaldi con sosta presso tipica pasticceria del posto per degustazione sfogliatella. Proseguimento su Corso Umberto I fino alla bellissima Piazza del Plebiscito. Passeggiata tra Piazza del Plebiscito, Piazza Municipio e la storica Galleria Umberto I. Visite facoltative del Palazzo Reale o del Maschio Angioino.

Pomeriggio

Trasferimento in piazza San Gaetano per visita alla Napoli Sotterranea e al Teatro Greco Romano.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Roma City Tour

Questo itinerario ti permetterà di vedere il meglio della città eterna, in un viaggio che dall’antica Roma arriva fino ad oggi.

Durata: 5 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Il tour inizia dal Vittoriano, in Piazza Venezia con una passeggiata lungo i Fori Imperiali fino ad arrivare al Colosseo, simbolo dell’Impero Romano. Si prosegue alla volta di Piazza di Spagna prima e della meravigliosa Fontana di Trevi poi per raggiungere, dopo la pausa pranzo, il Pantheon e fare una passeggiata a Piazza Navona, cuore della città.

Pomeriggio

Trasferimento alla Città del Vaticano per la visita di Piazza San Pietro e della maestosa Basilica.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

Sermoneta, Giardini di Ninfa, Piana delle Orme

Un percorso nel cuore del Lazio, alla scoperta dei tesori più nascosti ma altrettanto preziosi di questa regione.

Durata: 8 ore + spostamenti da/per il punto di partenza
Mattina

Arrivo a Sermoneta e visita dell’imponente Castello Medioevale. Sarà possibile visitare le stanze da letto, cosiddette “camere pinte”, con affreschi del 1400, le stalle e le segrete in cui sono ancora visibili i graffiti dei prigionieri. A breve distanza da Sermoneta si trovano i bellissimi Giardini di Ninfa*, che sorgono sulle rovine del borgo medioevale di Ninfa di cui sono visibili alcuni ruderi. Il giardino nasconde dei percorsi naturali molto suggestivi e una ampia varietà di piante.

Pomeriggio

Trasferimento a Piana delle Orme, nei pressi di Latina. Questo parco si può definire un museo a cielo aperto del ‘900. Nasce dalla collezione privata della famiglia di imprenditori agricoli che ancora adesso ne possiedono la gestione. Si potrà seguire il percorso “bellico”, con oggetti e armi risalenti alla seconda guerra mondiale, o quello “agricolo” che ripercorre la trasformazione del paesaggio e dell’agricoltura pontina.

* L’accesso ai giardini è consentito solo con prenotazione, puoi chiedere alla tua agenzia di viaggi o, se preferisci, possiamo indicarti la nostra.

* I biglietti di ingresso, dove previsto, non sono inclusi.
* Su richiesta è disponibile il servizio di accompagnatore turistico/guida turistica privata.

 

Ricorda che le nostre proposte sono tutte personalizzabili al 100% in base al tuo tempo e a cosa vuoi vedere: contattaci subito per studiare insieme l’itinerario più adatto a te!

Contattaci

Il tuo nome (obbligatorio)

La tua email (obbligatoria)

Il tuo messaggio

Share This